POMARICO: AMBIENTE E RISPARMIO – NOMINATO IL NUOVO RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO PER LA GESTIONE UNITARIA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

POMARICO – Nominato il nuovo responsabile del procedimento per la gestione unitaria della differenziata. Un ulteriore piccolo passo avanti per l’affidamento del servizio di gestione unitaria del ciclo dei rifiuti urbani e assimilati e dell’igiene urbana nei comuni di Pomarico, Miglionico, Grottole e Grassano è stato compiuto con la nomina, avvenuta qualche giorno fa, del tecnico Michele Cavalieri a referente e responsabile del procedimento.

La cronistoria recente del tema è facile. Il 9 agosto 2019, dalla Provincia di Matera è stato pubblicato l’avviso di gara con oggetto “Servizio di raccolta differenziata”. A cura della stazione unica appaltante Amministrazione provinciale di Matera, quindi, s’è dato avvio alla procedura aperta con aggiudicazione a favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa per l’affidamento del servizio di raccolta differenziata, trasporto, recupero e smaltimento dei rsu e di igiene urbana nei comuni a gestione associata di Pomarico, Miglionico, Grassano e Grottole; trattasi del secondo tentativo. Visto che la prima gara è stata annullata in seguito alla decisione del Tar di Basilicata, scaturita dal ricorso d’una ditta concorrente al bando e risultata non assegnataria del servizio.

Il termine temporale è fissato per il 23 settembre prossimo. Per un importo complessivo dell’appalto di ben 11.130.000,00 euro oltre iva. I territori interessati, le comunità che saranno dunque raggiunte dal nuovo servizio attendono da mesi. Frementi d’aspettativa. Per ragioni che sono ovvie, e che partendo dal naturale vantaggio ambientale dettato dall’avvio e poi dalla pratica del servizio di differenziata, termina coi giusti vantaggi in bolletta. Ambiente e risparmio.

Nunzio Festa

Nunzio Festa

Nunzio Festa è nato a Matera e vive a Pomarico. Collaboratore giornalistico del Quotidiano del Sud e altri spazi cartacei e telematici, poeta, narratore e consulente editoriale, ha collaborato con Liberazione, Il Resto, L'Altra voce, Mondo Basilicata, Appennino; editore e direttore di collane editoriali, editor. Per I Quaderni del Bardo ha pubblicato anche “Matera dei margini. Capitale Europea della Cultura 2019” e “Lucania senza santi. Poesia e narrativa dalla Basilicata”, oltre a diversi e-book su Scotellaro, Infantino sulle origini lucane di Lucio Antonio Vivaldi. Ha dato alle stampe per Historica Edizioni “Matera. Vite scavate nella roccia” e “Matera Capitale. Vite scavate nella roccia”; come il saggio pubblicato prima per Malatempora e poi per Terra d'Ulivi “Basilicata. Lucania: terra dei boschi bruciati. Guida critica.”. Più i romanzi brevi, per esempio, “Farina di sole” (Senzapatria) e “Frutta, verdura e anime bollite” (Besa). Tra le altre cose, la poesia per Altrimedia Edizioni del libro “Quello che non vedo” e il saggio breve “Dalla terra di Pomarico alla Rivoluzione. Vita di Niccola Fiorentino”.b! nunzio8@msn.com 3398535455