I MASA-LE WEBSTAR SUL PALCOSCENICO DELL’AGOSTO POMARICANO

“I MASA” – due ragazzi comuni – Andrea Basini e Alessandro Dalla Giovanna – di 25 e 33 anni – un macellaio ed un cuoco – con una grande passione per la musica e la comicità, hanno allietato la serata di ieri 11 Agosto – altro evento della 39° Edizione dell’Agosto Pomaricano grazie e soprattutto alla collaborazione della “Quadrum S.r.L”.

Un duo nato nel 2012 da un’incontro fortuito ad un provino per un contest, e da quell’incontro l’intuizione che ha dato vita al progetto che nel giro di poco tempo ha spopolato sul web – 289.066 iscritti su Youtube,
54.441 like e 59.893 followers su Facebook e 26.800 followers su Instagram -, riuscendo a coinvolgere diverse fasce di età, dai più piccini a più adulti.

Si sono definiti “Musicomici”, in un breve incontro informale durante il quale ci hanno raccontato la loro storia e le loro esperienze live. Ed è stato proprio parlandoci che emerge il vero ingrediente segreto di questa ricetta bergamasca: la semplicità, elemento caratteriale che sale con loro sui palchi. Non abbiamo una scalette e non programmiamo la sequenza dei brani – ci raccontano – l’esibizione cambia a seconda del tipo e della risposta del pubblico. Uno spettacolo, dunque, che non è mai uguale al precedente.

Ma le particolarità del duo non finiscono qui. I testi, che ricordano molto quelli dei grandi “Elio e Le Storie Tese” per eccentricità, sono interamente inediti, mentre le musiche utilizzate sono cover dei pezzi più gettonati del momento – un connubio che da alla vita quella che è chiamata la parodia. Anche le imitazioni di personaggi famosi rappresentano un’elemento forte del loro repertorio – quindi il tormentone del momento viene cantato imitando diversi vips.

Si definiscono Moltistrumentisti, al loro seguito diversi strumenti dai nomi e dalle forme più strane, come ad esempio il “flauto a naso”, acquistato – come ci hanno raccontato – in un negozietto bergamasco sperduto nella città e di cui il titolare non sapeva neppure dell’esistenza.

Una situazione del tutto nuova accolta in maniera favorevole dalla cittadinanza pomaricana accorsa in maniera considerevole ad assistere allo spettacolo. I due ragazzi hanno, dunque, raggiunto il loro scopo: divertirsi e far divertire. Degno di nota è che ad aspettare il duo sotto al palco un nutrito gruppo di fans con età tra gli 8 e i 13 anni.

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA PHOTOGALLERY DELL’EVENTO

Giuseppe Innocenzo Liccese