FESTA PATRONALE

Il culto di San Michele Arcangelo rappresenta la più forte tradizione Pomaricana che si perpetua nel tempo da oltre due secoli e mezzo.

La sua più grande forza è quella di riuscire a fare tornare a “casa”, anche se solo per tre giorni, centinaia di Pomaricani che, per i più disparati motivi, si sono trasferiti in altre città o addirittura all’estero.

Tre giorni di festa, 7-8-9 Maggio, in cui le istituzioni civili e religiose pomaricane si fondono, grazie all’encomiabile impegno profuso dal COMITATO FESTE PATRONALI “S. MICHELE ARCANGELO”, presieduto dal parroco Don Vito Burdo, dal segretario generale Antonio Grieco, e dalla dedizione e devozione di tutti i suoi membri.

Tra celebrazioni eucaristiche, processioni religiose e civili, bande, luminarie, giostre e fuochi pirotecnici Pomarico celebra il suo protettore.

Lascia un commento