CAMPIONATO ECCELLENZA – MOLITERNO-POMARICO FINISCE A RETI BIANCHE

Dopo la sonora sconfitta rimediata in Coppa Italia, la squadra di mister Dellisanti era chiamata a una prestazione convincente sul campo della Polisportiva Moliterno. Per l’occasione il tecnico del Pomarico ha rispolverato il 4-4-2 di inizio campionato gettando nella mischia dal 1′: Salerno, Caracciolo, Gambetta, Dimuccio M., Montano, Youmbi, Mallano, Di Cuia, Dettoli, Dinisi, Grittari. Direttore d’incontro, invece, Antonio Cecchi di Moliterno, assistito da Mario Viola e Paolo Affuso della sez. di Policoro.

Partita giocata a ritmi blandi e avulsa da emozioni, non c’è mai stata la sensazione che una squadra potesse prevalere sull’altra: ciononostante la formazione ospite recrimina uno scarso cinismo dei suoi sotto porta evidenziato a più riprese nel corso del match, mentre i padroni di casa nel finale di gara sono impattati sulle mani dell’attento Salerno, vedendo così vanificate le speranze di una vittoria. 0-0, quindi, il risultato finale.

Sugli altri campi: Atletico Lauria 2-0 Latronico, Brienza 0-3 Melfi, Montescaglioso 1-1 Real Senise, Real Tolve 0-4 Castelluccio, Ripacandida 2-0, Ferrandina. Si arrestano, sorprendentemente, le strisce di vittoria delle prime della classe: il Rotonda, infatti, non va oltre l’1-1 contro il Policoro, mentre il Lavello viene clamorosamente superato in casa dalla Vultur per una rete a zero.

Dopo sette giornate, dunque, la classifica recita: Rotonda 19, Lavello 18, Vultur 16, Brienza 16, Atletico Lauria 14, Melfi 13, Montescaglioso 11, Castelluccio 10, Policoro 8, Ripacandida 8, Moliterno 6, Ferrandina 6, Pomarico 5, Real Senise 3, Real Tolve 1, Latronico 1.

Alessandro Rosano